Ecomercato: riapre dopo la pausa estiva il mercato di Legambiente

Dal lunedì al Venerdì, dalle 9,30 alle 18,00, riapre dopo la pausa estiva il mercatino di Legambiente, con vino biologico, olio extravergine d’oliva, t-shirt,  cosmesi naturale, prodotti tipici e biologici a filiera corta come formaggi, salumi, frutta e verdura. E ancora pasta e risotti, dolci, farina, biscotti, marmellate, yogurt, caramelle, succhi di frutta e bibite, crostate, salse e sughi, tè e caffè equosolidale e crema di nocciole. Libri, giochi per bambini, prodotti alternativi per la cancelleria in carta riciclata, detersivi ecologici e articoli per la casa, prodotti equosolidali e molto altro ancora.

Il ricavato è devoluto al Progetto Rugiada, che vuole dare un aiuto concreto ai bambini e alle bambine residenti nelle aree contaminate della Bielorussia a seguito del fallout radioattivo di Chernobyl. Tutti i bambini coinvolti nel progetto (che dà loro vestiti, cibo e monitoraggi sanitari per tenere sotto controllo le malattie causate dalle radiazioni) provengono dalle province maggiormente colpitee la maggior parte di loro vive situazioni di estrema difficoltà dal punto di vista sociale ed economico (www.legambientesolidarieta.org).

A novembre partirà invece un’iniziativa speciale: pacchi natalizi con prodotti di eccellenza di aziende che collaborano con Legambiente. Seguiteci su www.festambiente.it per saperne di più.

Assemblea nazionale di Legambiente: dal 3 al 5 novembre 2017 in Toscana

Si terrà dal 3 al 5 novembre, al Centro nazionale Il Girasole di Rispescia (Gr), la XIX assemblea nazionale di Legambiente. Un incontro che chiamerà a raccolta i circoli del Cigno verde e i vari regionali sparsi su tutto il territorio italiano per tracciare le linee guida delle future campagne e strategie legambientine.

La tre giorni si svolgerà, come detto, nel Centro nazionale per lo sviluppo sostenibile di Rispescia, sempre più punto di riferimento dell’intera associazione, dove il prossimo agosto si svolgerà la trentesima edizione di Festambiente, il festival nazionale dell’associazione. L’obiettivo della tre giorni è quello di pianificare insieme le battaglie future, facendo il punto sulla situazione attuale e analizzando gli sviluppi su ogni singola tematica sulla quale l’associazione lavora.

Aderisci a Legambiente e partecipa all’assemblea.

Classe in riserva: concorso e incontri per scuole e nelle riserve naturali della provincia di Grosseto

Classe in riserva è un concorso per le classi delle scuole primarie e delle scuole secondarie di primo grado della provincia di Grosseto, finanziato dalla Provincia di Grosseto e realizzato con la collaborazione della Regione Toscana–Direzione ambiente, nell’ambito del progetto ProVaRe Natura. L’obiettivo è quello di elaborare un prodotto originale sul tema dell’importanza delle riserve naturali per salvaguardare la ricchezza di biodiversità, l’archeologia, la storia e la varietà silvo-agro-pastorale, oltre alle tradizioni.

La domanda di partecipazione (scaricabile su www.legambienteilgirasole.it) deve essere consegnata entro il 12 ottobre 2017, tenendo presente che l’elaborato dovrà pervenire entro e non oltre il 10 novembre tramite mail a educazioneambientale@festambiente.it, oppure tramite fax allo 0564.487740, o ancora via posta ordinaria (Circolo Festambiente all’attenzione di Nunzio D’Apolito, loc. Enaoli, 58100 Rispescia Gr) specificando sulla busta “Elaborati Classi in riserva”. Gli elaborati ricevuti saranno valutati da un’apposita giuria e le classi prime classificate per ciascuna categoria riceveranno in premio un’escursione guidata alla riserva naturale da concordare con il Circolo Festambiente.

Il progetto ProVaRe Natura oltre al concorso prevede 3 incontri gratuiti per conoscere le nostre riserve naturali, rivolti a insegnanti, educatori, guide ambientali escursionistiche e turistiche. I tre incontri si terranno a: Roccalbegna nel Centro visite Casa Roccalbegna il 10 ottobre alle ore 14,30; Gerfalco nel Centro visite Casa Gerfalco il 19 ottobre alle 14,30; Castiglione della Pescaia nel Centro visite Casa Rossa Ximenes il 26 ottobre alle 14,30. In queste occasioni sarà possibile degustare l’Olio del Parco, un prodotto di eccellenza del nostro territorio.  Gli incontri saranno fatti in collaborazione con 75esima Avventura Natura e Sport, Carla Pau GAE e Maremmagica Soc. Coop. Servizi turistici e culturali.

50 percorsi di educazione ambientale per ragazzi nel Centro nazionale di Legambiente

Il Girasole, Centro nazionale per lo sviluppo sostenibile di Legambiente, offre la possibilità di svolgere laboratori didattici per tutti i cicli scolastici, organizzare e prendere parte a convegni e corsi di formazione, visitare la Casa ecologica, divertirsi nei Parchi giochi ecologici all’esterno della struttura ed effettuare interessanti escursioni.

Le scuole possono partecipare attivamente e gratuitamente a gran parte delle campagne nazionali di Legambiente, come Puliamo il mondo, la Festa dell’albero, Nontiscordardime, Spiagge e fondali puliti. Occasioni uniche per approfondire le tematiche ambientali più importanti e proporre agli studenti iniziative di cittadinanza attiva, dove diventano loro stessi protagonisti del cambiamento.

Da ottobre 2017 a giugno 2018 i nostri educatori saranno a disposizione per approfondire con docenti e studenti le tematiche da trattare per l’organizzazione dei laboratori e delle escursioni, o per creare insieme percorsi didattici (da svolgere nel Centro o direttamente nelle sedi scolastiche) personalizzati in base alle esigenze formative. Per informazioni è possibile visitare il sito del Centro Il Girasole, oppure chiamare dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18, i numeri 0564.48771 o 393.9020848, o ancora mandare una mail a info@legambienteilgirasole.it e educazioneambientale@festambiente.it.

La struttura è disponibile anche per gruppi organizzati o associazioni.

Apre l’Ecomercato di Legambiente fino a esaurimento scorte

Conclusa la XXIXesima edizione di Festambiente, riapre l’Ecomercato, il grande bazar di Legambiente, a Rispescia nel Centro nazionale per lo sviluppo sostenibile.

A partire dalle ore 16,00 di venerdì 18 agosto, ogni giorno dalle 9,30 alle 13,00 e dalle 14,00 alle 19,00, apre le porte il più grande mercato di qualità dell’associazione del Cigno, in cui è possibile trovare vino biologico, olio extravergine d’oliva, t-shirt, abbigliamento, cosmesi naturale, prodotti tipici e biologici a filiera corta come formaggi, salumi, frutta e verdura, pasta e risotti, dolci, farina, biscotti, marmellate, yogurt, caramelle, miele, succhi di frutta e bibite, crostate, salse e sughi, tè e caffè equosolidale e crema di nocciole. E ancora libri, borse, zaini, giochi per bambini, cappellini, prodotti alternativi per la cancelleria in carta riciclata, detersivi ecologici e articoli per la casa, prodotti equosolidali e molto altro ancora. L’Ecomercato rimarrà aperto fino a esaurimento scorte.

Tutto il ricavato sarà devoluto al Progetto Rugiada, che vuole dare un aiuto concreto ai bambini e alle bambine residenti nelle aree contaminate della Bielorussia a seguito del fallout radioattivo di Chernobyl. Tutti i bambini coinvolti nel progetto (che dà loro vestiti, cibo e monitoraggi sanitari per tenere sotto controllo le malattie causate dalle radiazioni) provengono dalle province maggiormente colpite e la maggior parte di loro vive situazioni di estrema difficoltà dal punto di vista sociale ed economico. Per info: www.festambiente.it oppure 0564.48771.

 

Per le tue vacanze scegli Legambiente Turismo!

Stai organizzando le prossime vacanze ma non hai ancora deciso dove andare? Scegli Legambiente Turismo! Con Legambiente Turismo avrai la possibilità di scoprire e vivere la nostra bella Italia, soggiornando in strutture rigorosamente eco-sostenibili. Legambiente Turismo parte dal presupposto che proprio il turismo, oltre a rappresentare una vetrina per il territorio, è esperienza di condivisione di bellezza e valori, una simbiosi tra chi visita e chi ospita.

Che sia una vacanza di puro relax o di divertimento, un viaggio alla ricerca di emozioni o un’esperienza di condivisione solidare, Legambiente Turismo ti offre la possibilità di scegliere tra numerose strutture selezionate per il loro impegno nella difesa dell’ambiente e situate in alcune tra le mete turistiche più esclusive del nostro Paese. Tutte le strutture che hanno aderito a Legambiente Turismo si sono impegnate a rispettare gli standard stabiliti nell’etichetta e vengono costantemente monitorate per garantire agli ospiti di poter trascorrere una vacanza o un soggiorno all’insegna dell’eco-sostenibiltà, senza rinunciare ad ogni genere di comfort.

Mare, montagna, città d’arte, campagna: tra le strutture targate Legambiente Turismo c’è di sciuro quella che fa per te. Legambiente Turismo: viaggiare responsabilmente!