In Maremma c’è un olio antico come il suo Parco naturale

Esiste un olio in Maremma vecchio come il suo Parco, che nasce dalle olive coltivate nella zona e da sempre segue le antiche tradizioni legate al rispetto della natura e alle coltivazioni biologiche. È quello dell’Antico frantoio del Parco, olio extravergine di oliva biologico di categoria superiore, ottenuto direttamente dalle olive del Parco regionale della Maremma e unicamente tramite procedimenti meccanici. Il progetto nasce da un’iniziativa di Legambiente, Chico Mendes onlus e della cooperativa agricola Rossella Casini, alle quali nel 2016 l’Ente Terre Regionali Toscane ha affidato un antico uliveto e un frantoio con l’obiettivo di recuperare il terreno e riattivare l’intera struttura produttiva rimasta ferma per anni. La  proprietà si estende per oltre 200 ettari, tra Rispescia e Alberese, in gran parte proprio all’interno del Parco regionale della Maremma. Circa 90 ettari dell’uliveto sono certificati bio e IGP: da questi nel 2016 è stato prodotto un olio etravergine di oliva biologico: un’edizione limitata e pregiata, da cultivar frantoio, leccino, pendolino e moraiolo. Coltivate nel rispetto della tradizione e del territorio producono un olio dal sapore equilibrato e autentico delle cose fatte con amore. L’olio è stato franto a cura de La Poderina Toscana, azienda agricola biologica di Montegiovi (Grosseto), che vanta un frantoio ritenuto tra i più all’avanguardia d’Europa: funzionante a energia rinnovabile, il frantoio è dotato di macchinari tecnologicamente tra i migliori per l’estrazione di olio di oliva extravergine, soprattutto nella lavorazione del biologico.

Tra l’altro l’etichetta “Oro” (monocultivar “olivastra seggianese” DOP) che La Poderina Toscana produce esclusivamente con le olive bio della propria azienda, ha ricevuto il primo premio nella categoria Olio DOP “Fruttato leggero” del concorso “Ercole Olivario” 2017. Ma la qualità del prodotto è solo uno degli aspetti: oltre a questo il progetto prevede l’impiego di personale svantaggiato nelle varie fasi della produzione e la valorizzazione del territorio. Il Parco naturale della Maremma è stato istituito ormai quasi 42 anni fa: per circa 9.800 ettari si estende lungo costa, dal paese di Principina a Mare (Grosseto), fino al paese di Talamone (Orbetello). Il prodotto è acquistabile direttamente tramite internet (webshop.chicomendes.it).

Leave a Reply